Revisionare KOLTEC NECAM VOLVO Bi-Fuel 8623R007

Revisionare KOLTEC NECAM VOLVO Bi-Fuel 8623R007

Sintomi: mancata commutazione alimentazione benzina/metano, spegnimento motore durante la marcia o appena dopo la commutazione alimentazione.

Verifiche: Problema non rilevabile da un tester elettronico, succede dopo i 4 anni di vita del morore passo passo.

Cause: il motore viene, specie in estate, sottoposto ad elevati sbalzi di temperatura che causano il cedimento di alcune saldature nel suo interno.

Ricambi: 31216348 (Volvo) 8623R007 (Koltec).

In questo articolo vi mostro come ho ripristinato le saldature, le operazioni di smontaggio e rimontaggio devono essere effettuate da un professionista anche se alla fine ce l'ho fatta da solo che tutto sono ma non un meccanico.  Le immagini sono puramente indicative, ognuno è responsabile di quello che fa.

Immagini:

Intanto come potete vedere durante l'ultimo tagliando ho fatto riposizionare dal mio meccanico di fiducia il distributore in alto.


Ecco come si presenta smontato il motore passo passo:


Rimossa la plastica superiore con un semplice cacciavite a punta piatta:


Ecco come si presentano le saldature:


Sempre con il cacciavite a testa piatta ho rimosso la resina:


Rifatte le 8 saldature:


Chiuso il motore con il tappo in plastica a pressione ed apposta una data di revisione a memoria di quando fatto il lavoro:

Il motore passo passo dovrebbe essere identico per il CNG e per il GPL.

VOLVO V70 Bifuel CNG 2006

Perdita gas dal riduttore pressione, partenze lunghe dopo lunghe soste.

Sintomi: Il motore, specie al mattino e/o dopo lunghe soste stenta a partire, ci vogliono anche 20/30 secondi affinché si accenda o diversi tentativi di accensione.

Verifiche: Provate a scollegare il tubicino in gomma che collega il distributore al collettore di aspirazione in modo che la perdita di gas si disperda nell'aria e non entri in circolo. Ricollegare il tubicino prima di mettere in moto l'auto.

Cause: il distributore va revisionato con apposito kit di guarnizioni o sostituito.

Ricambi: ebay (kit revisione) oppure RIDUTTORE RI27L.

In questo articolo vi mostro come ho tamponato il problema, l'ho fatto 4 anni fa e funziona ancora oggi senza alcun problema.

Cosa serve:

1)- una linea 12 volt comandata dalla chiave di accensione, si consiglia di prelevare l'alimentazione direttamente dall'accendi sigarette che si trova nel cruscotto, le linee presenti nella scatola dei relè passano tutte dalla centralina, si corre il rischio di far danni. Far fare il lavoro da un professionista che inserirà un fusibile di protezione come in foto:

(fusibile rosso)(panoramica scatola)

 2) - Valvola elettrica solenoide (normalmente chiusa) che apre il condotto sotto alimentazione da interporre nel percorso del tubicino che collega il riduttore ai collettori di aspirazione. Materiale recuperabile da un demolitore o su internet a basso costo.

(dettaglio valvola, quella piccola vite serve ad aprire la valvola senza alimentazione, è un surplus non obbligatorio, ho trovato solo quella)

(ecco come si presenta il lavoro finito)

PS: Sol forum metano-auto vi è una discussione dove si afferma che il riduttore BIGAS RI 27J sostituisce quello di serie, informazione non verificata.

In bocca al lupo.

AGGIUNGO ALL'ARTICOLO LA MODIFICA ESEGUITA SULL'AUTO DI SIMONE:

Il vantaggio nel posizionare la valvola vicino alla scatola dei relè non è indifferente, evita l'allungamento del tubicino d'aria e una prolunga dei 12Volt troppo impegnativa, complimenti.

65 comments

  1. Salve, grazie per le informazioni e per le foto. Ho provato a rimuovere il motore passo-passo ma non riesco ne’ a svitare la seconda vite ne’ tantomeno a rimuovere tutto il blocco di alluminio dove è avvitato il motore. Come hai proceduto?
    Grazie ancora e a presto.
    SC

    1. Ciao Salvatore,
      se hai il motore passo passo nella posizione originale, se non erro va smontata la ventola di raffreddamento per avere lo spazio necessario di manovra.
      Come vedi nella prima foto, il mio era riposizionato in testa al vano motore.
      Basta svitare le due viti torx, sfilare il motorino lentamente, attenzione a non perdere un fermo in metallo che trovi all’estremità dello stesso.
      In bocca al lupo..

      1. Eh si, il motore passo passo è nel “baratro” tra monoblocco e ventola. Devo essere sincero: mi impensieriva talmente l’idea di rimuovere la ventola al punto che ho iniziato a pensare di rimuovere addirittura i collettori, così già che c’ero sostituivo anche la vasca di recupero dei vapori dell’olio. Proverò a smontare quindi la ventola, alla vasca ci penserò poi. Anche io pensavo di riposizionare tutto il blocco più in alto.
        Grazie mille!

  2. Ciao.
    Con il tuo suggerimento ho risolto il problema. Grazie mille.
    Sulla stessa auto, c’è un problema di partenza a freddo. Parte dopo il terzo tentativo, ma poi a caldo è perfetta. Dovrebbe essere il riduttore. Hai da suggerire una soluzione anche per questo? Esiste un kit di revisione del riduttore?
    Grazie ancora

  3. Io ho sostituito il riduttore con il RAM Xenon 06HP, in vendita sul sito finlandese con gli attacchi perfettamente compatibili con quelli della V70. Ora devo affrontare il problema dello stepper motor type B… che si è presentato dopo 10 anni di vita.

    1. Salve, mi interessa sapere come è andata la sostituzione del riduttore di pressione. A distanza di tempo va ancora bene?

  4. Ciao, sono possessore di una Volvo S60 Bifuel e due anni fa, dopo aver sbattuto più volte la testa contro il centro di assistenza Volvo, che non sapeva che pesci prendere,
    mi sono informato in internet e come te ho effettuato lo smontaggio e rifatto le saldature del motorino passo a passo.
    Da un po’ di mesi il problema si è ripresentato, ma anche rifacendo più di una volta le saldature (sono arrivato a smontare il circuito e ripulirlo tutto per poi risaldarlo agli 8 piedini) il metano non ne vuole più sapere di andare.

    Penso che questa volta sia saltato qualcosa di elettronico, nella parte sottostante c’è un circuito integrato (DIP). Ha smesso di andare totalmente in una giornata, mentre la prima volta per un paio di settimane, spegnendo e riaccendendo la macchina, tutto rifunzionava per un po’.

    Hai idea se si riesca a trovare da qualche parte il motorino passo a passo o uno compatibile
    e nel qual caso dove?

    1. Sei sicuro che sia il motorino passo-passo e non un problema del distributore? Sarebbe perfetto trovarne uno anche solo per provare se è quello il problema, se così fosse qualsiasi cifra sarebbe spesa bene.
      Su questo sito https://www.holenderskielpg-sklep.pl/ ho trovato questo, è disponibile:
      KOLTEC NECAM
      Su quest’altro sito invece è intoccabile, un prezzo assurdo: http://www.skandix.de/en/spare-parts/engine/fuel-mixture-formation/gas-system/step-motor-fuel-distributor-bi-fuel/1031464/

      Su ebay una ditta inglese addirittura li revisiona, potresti contattarli. Io ci ero vicino ad un loro intervento ma poi me la sono cavata con le saldature: https://www.ebay.it/itm/Necam-Stepper-Motor-Type-B-Volvo-Bifuel-LPG-CNG-Rebuild-Service/123114452248?hash=item1caa317518:g:72YAAOSw5cNYLcgE

      Di dove sei Lorenzo?

      1. Innanzitutto grazie mille per la risposta.!!!
        ieri avevo appunto trovato e contattato in Ebay “whowouldofthought” con le sue offerte di riparazione dei motorini ed eventuale vendita di uno nuovo.

        Effettivamente la tua osservazione rispecchia ciò che pensavo anche io: “e se non fosse il motorino il problema?”
        Come ti dicevo il blocco questa volta è stato quasi immediato (se non addirittura immediato e definitivo: sinceramente non ricordo se una o due volte sia riuscito a far ripartire il metano dopo l’inizio del non funzionamento)
        e ripensandoci, quando andavo a metano, avevo già da un po’ di tempo un problema: il motore si spegneva in decelerazione.
        Portandolo la macchina ad un controllo mi avevano puntualizzato che, a metano, il 4 cilindro non funzionava correttamente.

        Per rispondere alla tua domanda, sono di Ferrara, ma sono disponibilissimo a muovermi.

        Se vuoi contattami sulla mail.

  5. Ieri (18/05/18) esco, salgo a bardo dell’auto, avvio il motore e non commuta a metano. Ho pensato “oddio ci siamo”, percorro diversi chilometri ma nulla, il led del pulsante commutatore è fisso acceso e non lampeggiante. Spengo e riaccendo il motore più volte ma nulla. Ho pensato adesso sono guai… arrivo alla mia meta, rattristito apro il cofano motore e scorgo il tubicino nero (condotto aria-vedi foto articolo in alto) che porta dal riduttore ai collettori leggermente sfilato. Lo inserisco con forza al suo posto, riaccendo il motore e per miracolo commuta a metano.
    Potrebbe servire a qualcuno questa esperienza, come vedi Lorenzo, il motore passo passo qua non c’entrava nulla.

    1. Eccomi qua nuovamente a Te,
      alla fine questa estate non ho usato molto l’auto e quindi non ho voluto rischiare i 400€ per il motorino passo a passo, visto che non avevo la certezza che fosse rotto.
      Oggi sono andato da un installatore, che è poi colui che mi ha revisionato le bombole,
      e abbiamo fatto un po’ di prove.
      Mi ha fatto accendere l’auto e poi commutare a Metano.
      Poi ha fatto un po’ di prove, prima sfilando un po il raccordo “1” per vedere se in ogni caso arrivasse metano.
      Poi non avendo inizialmente capito che fosse solo un riduttore a provato a svitare un minimo il “2”
      Infine il tubo di arrivo del metano “3”
      In nessun caso vi era metano in pressione .
      Tubicino nero testato, attaccato e non ostruito.

      Quindi secondo lui è un problema a monte, suppone (non conoscendo l’impianto Volvo) che non si aprano per qualche motivo le valvole delle bombole e che quindi non arrivi metano. Ma non sa come appunto sia gestito.

      Abbiamo quindi testato tutti i vari fusibili:
      dentro cofano, lato guida, interno luce posteriore sinistra,
      ma nessuno è rotto.

      Hai o qualcuno ha suggerimenti?
      Grazie mille.

      PS:
      La foto può essere visionata qua:
      https://drive.google.com/file/d/1WARgPun0BEIjhgTr8OtLlNM19hOMtSt5/

      1. Ciao Lorenzo,
        io ho fatto revisionare le bombole qualche mese fa e per legge ora oltre alle bombole vanno revisionate anche le valvole. In quell’occasione si è accorto che una di essa rimaneva chiusa, sostituirla è impossibile perchè la vendono unitamente alle bombole a prezzi esorbitanti, ha contattato un suo amico fidato in volvo e si è fatto spiegare la modifica da apportare per sbloccarla e renderla ancora operativa.
        Il meccanico è a Mantova, non so quanto dista da te e non so neanche di che modifica si tratta…
        Se hai telegram aggiungi: @ricciolo così almeno ti rispondo quasi subito 🙂

        1. Sì, anche l’installatore che ha guardato la mia macchina ha pensato, come avevo scritto a una realtà alle valvole, ma essendoci tre bombole, sarebbe davvero quanto strano e improbabile che si siano bloccate tutte e tre nello stesso momento. Lui pensava maggiormente alla possibilità che si sia rotto ciò che dà l’impulso alle valvole per farle aprire, ma che appunto non sa nella Volvo cosa sia.

  6. Altra dritta, il mese scorso ho revisionato le bombole (Aprile 2018), siccome ora per legge devono revisionare anche le valvole, una su tre era bloccata chiusa, in pratica facevo con un pieno 240 Km anziché 260/280. Essendo le valvole elettroniche, mi diceva il meccanico che quando va bene vai a 2 bombole anziché 3, quando va male la centralina non commuta il metano perché non riceve le informazioni giuste.
    Le valvole vanno revisionate con una modifica apposita che non conosco, cambiarle impossibile, vengono vendute con la relativa bombola (700 euro circa la piccolina).

  7. Quasi risolto il problema della partenza a freddo. Lavoro eseguito grazie al mio meccanico di fiducia. L’auto va decisamente meglio per quanto riguarda la partenza a freddo; perfetta quando a motore caldo. Se volete delle foto del lavoro finito, leggermente diverso come soluzione rispetto a quella dell’amministratore.

  8. Buongiorno, anch’io posseggo una v70 bifuel CNG 2006 con quasi 330.000 km e ho lo stesso problema riferito al motore passo passo, la concessionaria non capisce dov’è il problema così mi sono rivolto a un meccanico che mi suggerisce di provare a revisisonare il distributore con un “Kit revisione dosatore” che ha richiesto in volvo ma che non è disponibile.
    Dove posso trovare il kit revisione? in internet non so quale sia quello giusto, mi conviene sostituire anche il motore passo passo?
    Grazie per consigli
    Claudio

    1. https://www.ebay.co.uk/itm/REPAIR-KIT-FOR-DISTRIBUTOR-VOLVO-Bi-Fuel-CNG-Necam-Koltec-CNG-Full-kit-/262534092610

      contattalo prima dandogli anche il numero di telaio.
      per il motore passo passo è sufficiente un qualcuno capace di usare un saldatore e che sappia quello che fa sopratutto. Comunque nuovo costa 475,00 euro ecco il link:

      https://www.holenderskielpg-sklep.pl/en_US/p/Stepper-motor-type-B-for-distributor-VOLVO-Bi-Fuel-KOLTEC-NECAM-8623R007/169

      (devi registrarti per vedere il prezzo e poterlo ordinare)

      Spiega meglio il difetto…

      1. Grazie per le indicazioni
        a gennaio fatto tagliando completo, revisione, cinghia distribuzione, con pompa acqua sostituzione filtro gas…e smontaggio bombole per revisione da concessionaria volvo. Fatto presente che il motore si spegne durante la marcia soprattutto a bassi regimi solo a gas. Riportata in concessionaria volvo tre volte per lo stesso problema hanno “ritarato la centralina”? Ho lasciato una settimana in conc. volvo chiedendo di risolvere il problema. Ritirato la vettura la mattina il motore si è spento 3 volte nella giornata. Iniziato ricerca sul web

        1. Un sicuro investimento riguarda lo spostamento del distributore dalla parte bassa del motore alla parte alta (vedi le prime foto nell’articolo). Sono 2/3 ore di lavoro e se sollevi l’auto sul ponte non serve smontare la ventola di raffreddamento. Questo non risolve il problema ma protegge il motore passo passo dalla “cottura” delle saldature interne. Una volta spostato è davvero facile smontarlo e rifagli le saldature. Il problema da te rappresentato non è rilevabile dal tester.
          In buona sostanza, devi valutare se ti conviene tenere l’auto o meno, se vuoi tenerla devi prendere in considerazione di sostituire e/o revisionare, diluiti nel tempo, i vari pezzi partendo proprio dal motore passo passo, distributore, riduttore e per finire valvole.
          Ormai di auto come le nostre ce ne sono davvero poche secondo me, che peccato…

  9. Aggiornamento: sostituito motore passo passo e con kit revisione sistemato distributore, ho percorso 1500 km e il problema sembra risolto. Il meccanico che ha fatto il lavoro mi suggeriva di revisionare anche il riduttore di pressione perchè ha una leggera perdita di gas.
    Cercavo indicazioni per trovare il “kit revisione riduttore CNG” giusto.
    Grazie in anticipo per suggerimenti

  10. Ho bisogno di avere info in merito alla scadenza e revisione delle bombole. Ricevo diversi niet. Costi? Tempi? Richiesta urgente.
    Grazie

    1. Ciao Simo, il mio meccanico di fiducia ha dovuto spedire le bombole ad Ancona tramite corriere (Mantova/Ancona) in quanto nelle vicinanze non c’erano strutture idonee… che stressssssss

  11. salve a tutti, ho
    nella mia volvo s60 bifuel non sento più scattare le bombole e la macchina invece di passare a metano semplicemente si spegne.
    Qualcuno può aiutatmi?

    1. TESTO TRADOTTO DAL LINK: http://koti.msoynet.com/rasanttu/

      Motore VOLVO B5244SG
      VOLVO S60 / V70 BI-FUEL

      I motori a benzina Volvo sono molto affidabili. Tuttavia, ci sono alcuni componenti nel sistema del gas che richiedono una pulizia e una manutenzione regolari (ogni intervallo da 5 a 10 V). Probabilmente il sistema funzionerà senza problemi per 10 anni, dopo di che dovrà essere pulito e sostituito i sigilli. I seguenti problemi sono noti almeno:

      1. Auto Spegnere gas durante una corsa, in genere si verifica un incrocio o il silenziamento = motore passo difettosi (elettronica Gasdistributor) del motore passo-passo è riparabile.
      2. Auto avvia, ma lo starter è lungo o l’automobile non = regolatore di pressione del gas è a tenuta di gas nel collettore di aspirazione o è bloccata. Sostituzione del regolatore di pressione o sostituzione delle guarnizioni. (Regolatore di alta pressione)
      3. La macchina sta funzionando o inizia male = Il divisore del gas è sporco o le guarnizioni perdono. Forse un rimorchiatore del motore passo-passo. (Gasdistributor)
      4. Auto non funziona con gas = Il cilindro elettrico della bombola del gas è difettoso. La valvola è sostituibile con un nuovo componente. (Solenoide CNG)

      Contattare il sistema del gas a proprio rischio. Bene, prima metti a vuoto i serbatoi del gas. Quindi, ruotare il rubinetto su ciascun serbatoio e rimuovere il pacco batteria. Ora, a proprio rischio, puoi relazionarti in modo sicuro al sistema. Almeno Volvo 2001 è dotata di un’elettrovalvola elettrica, che è sempre in attesa quando l’alimentazione è spenta.

      Ci sono due versioni di veicoli a gas nel mondo.

      GPL = GPL. Bassa pressione. L’uso del GPL come carburante è vietato in Finlandia.
      CNG = terra pressurizzata o biogas.

      Tutto sommato, CNG è sicuramente più intelligente e l’unica scelta in Finlandia.

  12. Buona sera,
    Sono un possessore di una Volvo V70 BiFuel e vorrei sistemare il problema del motorino discusso operando in sicurezza. Volevo capire se posso scollegare quest’ultimo senza rischi di perdite di gas. Quali precauzioni prendere pre smontarlo? Vi ringrazio a tutti per l’aiuto spontaneo che offrite.. Bella lì e grazie anticipatamente

  13. Buongiorno a tutti,

    Sono un felice possessore di una Volvo V70 BiFuel cng e vorrei sistemare il problema del motorino discusso (rifare le saldature) operando in sicurezza.
    Mi sapreste dire che operazioni devo fare per staccare il motorino senza esplodere? 😉
    Devo scollegare la batteria o chiudere circuiti metano prima di smontarlo dal regolatore?
    Ringrazio anticipatamente per l’aiuto già fornito e per eventuali altri. Buona giornata

    1. Ciao Davide,
      l’ho smontato personalmente, non sono un meccanico, ho staccato lo spinotto di alimentazione, ho mollato le due viti e l’ho estratto con delicatezza facendo attenzione che la molla posta sotto al pistoncino non schizzi via.
      La molla la intravedi quando piano piano estrai il motorino passo passo, non devi far altro che estrarlo lentamente. E’ più facile a farlo che a spiegarlo.
      Devo precisare che il mio motorino è posto in alto ed è facile fare tale operazione.
      In bocca al lupo.

      1. Grazie mille per la risposta! Lavoro eseguito con le facilitazioni date dalla modifica del mio gasista! (anch’io ho il regolatore posto in alto. La macchina è rinata!! Riesco ad andare solo a metano e senza spegnimenti!

  14. Ciao, il riduttore sarebbe da revisionare.. . Stiamo cercando un alternativa che venga ancora prodotta eche sia effettivamente compatibile.
    anche a me hanno sconsigliato il bigas… 🙁 a te com’è andata l’esperienza con verde Ampere? Hai poi ricevuto e testato il tutto?

  15. Mi imbatto in questa interessantissima discussione mentre cerco di trovare informazioni sul problema che mi sta tormentando sulla mia “ADORATA” V70 Bi-fuel GPL (2004)
    Provo così a chieder consiglio su come muovermi.
    La mia bella a benzina è un gioiello assoluto, parte dopo mezzo giro, al minimo non la sento neppure in moto e in viaggio sembra di andare su cuscino d’aria (235mila km). Il problema è quando passa a gas, se mentre viaggio me ne accorgo solo io che ascolto il motore da ferma al minimo scoppietta come se ogni tanto perdesse un’accensione se accendo il clima poi è un disastro… L’ho fatta vedere ad un installatore gpl e mi ha detto “è un problema al distributore, te l’ho alleviato (in effetti è vero, prima si spegneva anche) usando un attacco libero in quanto ne ha 6 e il tuo è un 5 cilindri, ma probabilmente questa operazione era già stata fatta dal precedente proprietario……” trovare il pezzo sembra sia un “casino”. Chiedo a chi è esperto: “è la strada giusta?” avete indicazioni su cosa e come intervenire? Non sono ancora psicologicamente pronto a separarmene ;-). Grazie anticipato

    1. Ciao Andrea, per GPL i ricambi li trovi ancora a differenza del metano, c’è tutto.
      Segui questo link di esempio: https://www.ebay.ie/itm/New-distributor-Necam-MEGA-LPG-for-Volvo-Bi-fuel-without-stepper-motor-/262913886864?hash=item3d36e38a90

      Oppure consulta questo sito: https://www.holenderskielpg-sklep.pl/pl/c/DYSTRYBUTOR-EGI/42 (li trovi nuovi o ti revisionano il tuo).

      Potresti contattare anche questo meccanico per la revisione: http://verdampere.nl/?lang=en%2F (ho fatto revisionare il mio riduttore cng e con 200 euro è tornato a KM zero).

      Aggiornaci 🙂

  16. Un grazie infinitissimo per la risposta, non posso pensare di abbandonarla a soli 235mila km..:-)
    Da quanto intuisco quindi il mio installatore gpl di fiducia ha imboccato la strada giusta? Sostituisco il distributore e dovrebbe esser risolta…. mi conviene anche prendere il motore passo passo nuovo o magari far ricontrollare le saldature su quello montato? Grazie ancora. Andrea

    1. L’avaria al motore passo-passo evidenzia un problema diverso dal tuo, in pratica durante la marcia avviene la commutazione gpl/benzina senza motivo, oppure la commutazione a gpl non avviene mai.

      Visto che devi farti smontare il distributore, fallo spostare in alto come nella foto in testa all’articolo, deve solo allungare i 4 fili di rame, il resto è tutto adattabile.

      La revisione/sostituzione del distributore è davvero un problemino in confronto al riduttore che è introvabile, da quanto ho capito, il distributore viene ancora usato da altri veicoli, ecco perchè ancora in circolazione.

      Aggiustalo e goditi la tua auto con serenità

      1. Acquistato!!….metterei la foto se fossi capace

        Ora appena ha tempo il meccanico lo faccio montare… non sto nella pelle dall’impazienza di risentirla liscia anche a GPL…
        PS: Preso su ebay arrivato in 4 giorni!!
        Grazie anticipato

  17. sto utilizzando 2 koltec affiancati su una thema ferrari a gpl, gestiti da elettronica landi IGS, è uno spettacolo, devo solo trovare 2 kit di revisione interni perchè ho un paio di cilindri che non vengono alimentati unifornemente e al minimo borbotta leggermente, verificato, sono proprio i distributori che non buttano bene su 2/3 cilindri quando si va sotto i 2000 giri, chiedo se in italia esiste un rivenditore, grazie

  18. FATTTTTOOO!!! preso il distributore nuovo dalla danimarca su Ebay e fatto montare.
    Sono entusiasta della mia V70, ho cambiato il distributore e ora al minimo sembra neppure che l’auto sia in moto.
    Grazie anche a questo forum.
    PS: Il meccanico mi ha ridato il distributore “difettoso” dice che forse può esser utile a qualcuno per farlo revisionare visto che sono pezzi non proprio diffusi

    1. Ciao Andrea, scusa se rispondo solo ora ma ho avuto problemi con il PC. Mandami le foto a virtual_box[@]hotmail.com così le pubblico in fondo all’articolo.
      Per il distributore difettoso conservalo gelosamente.

  19. buongiorno, sono anch’io proprietario di una V70 bifuel del 2007 che presenta uno dei difetti al distributore rappresentati da altri proprietari di questo modello.
    Sto cercando qualcuno che me lo sposti prima di procedere alla riparazione del motore passo passo, ma sentendo i pareri diversi di vari installatori, che vanno dallo sconsigliare di apportare “modifiche” dalla casa madre, al dubbio di probabile cattivo funzionamento dovuto in seguito all’occorciamento dei tubi del metano e proprio su questo quesito volevo gentilmente una risposta, visto che sicuramente, come si vede dalle foto, voi li avete accorciati.
    Grazie. Arnaldo

    1. Ciao Arnaldo, la lunghezza dei tubi non è stata assolutamente modificata. E’ stato allungato solo il cablaggio elettrico di 30/40 cm (4 cavi se non sbaglio) ma senza particolari problemi. I tubi sono rimasti originali in tutto e per tutto. Lo spostamento è consigliato solo per salvaguardare la durata del motorino passo passo, altrimenti ogni 3/4 anni lo stesso inizia a malfunzionare. Domani se ho tempo ti faccio delle foto della staffa e te le pubblico.

      1. Ti ringrazio. Sto chiedendo in giro per farlo spostare ma ricevo le più disparate risposte al riguardo; tipo:” Non sono autorizzato dalla casa madre” (dopo avergli espressamente dichiarato che l’autorizzo IO, essendone il proprietario), oppure: “Secondo me il motore passo passo risulta più ventilato dov’è alloggiato…”. Quasi quasi mi conviene riparare nel frattempo il motore, che non va molto bene, smontando prima la ventola, non disponendo di un ponte e in seguito cercherò qualcuno che lo faccia.
        Grazie ancora.

  20. Vivo a Parma…. come mai ci sono 5 tubi che vanno ai cilindri, mentre sulla mia ne conto 4?…Eppure è una 5 cilindri…
    Comunque leggendo i post sugli effetti indesiderati sul cattivo funzionamento del motore passo passo non trovo tanta corrispondenza con la mia, in quanto a me da problemi al minimo e in ripresa, che strattona un po’, un cilindro rimane senza gas, ma quando è in marcia va bene, senza commutare a benzina o spegnersi….però intanto comincerei con l’ispezione al motorino, cercando di smontarlo da solo, estraendo prima la ventola.
    Grazie

    1. …il 5° è nascosto, passa sotto i collettori. Per il minimo instabile ed il strattonamento sembra il distributore che inizia a darti qualche cenno di debolezza. Leggevo in altro forum che è l’uscita 5 ad aver problemi e che si risolve spostando l’uscita 5 sull’uscita 6 inutilizzata sulla nostra macchina. Sono dicerie, non te le confermo perchè a me, a parte il motore pass/passo, il riduttore di pressione, le valvole delle bombole, non ho avuto a che fare con il distributore (qua la toccatina ci vuole).

  21. Salve a tutti, qualcuno di voi, possessori di volvo a metano, ha avuto il problema della spia gialla avaria motore? La diagnosi dice che si tratta di un problema alla sonda lamda oppure al catalizzatore, originali costano rispettivamente 350 e 1600 euro…
    Grazie
    Saluti
    Angelo

  22. Torno a rileggere la discussione dopo qualche tempo in cui la mia splendida V70 è stata bravina.

    Mi si presentano 2 problemi:
    – Qualche piccolo strappo in movimento, minimo perfetto (sembra spenta quando sono al semaforo), le candele sono nuove, la bobina anche il meccanico mi dice che possa essere la sonda lambda (spia motore accesa con errore sonda lambda resettando va peggio e dopo due accensioni si riaccende) può essere? (da quanto leggevo sono 2, sono identiche?)
    – Ogni tanto random arrivando ai semafori (soprattutto con clima acceso) si spegne…. il meccanico dice che è ora di cambiare il polmone (o riduttore)…. ho guardato un po’ in giro ma il KOLTEC VG392 non si trova da nessuna parte avete suggerimenti? c’è qualcosa di compatibile?

    1. A benzina hai problemi?
      Se no, il riduttore di pressione può essere responsabile dello spegnimento improvviso. Io l’ho fatto revisionare da una ditta olandese, mi sa che ho fatto un articolo su questo.
      In alternativa, se hai il riduttore di pressione con sensore, su questo sito finlandese c’è un riduttore compatibile:
      http://www.cnghouse.fi/muutokset/volvo-bi-fuel/paineensaadin-necam-meca/

      Io li ho contattati per risolvere il problema delle valvole delle bombole e sono stati disponibili, per il riduttore potresti contattarli e farti mandare il loro compatibile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *